Cultura

Musica, Premio Castrovillari d’autore a Mariella Nava

Musica, Premio Castrovillari d’autore a Mariella Nava

Per omaggiare la canzone d’autore, è stato istituito il Premio Castrovillari d’autore, alla sua prima edizione.
La cittadina del Pollino ha voluto creare un riconoscimento verso le figure rilevanti che hanno dato “peso specifico” alla musica d’autore italiana. Un palcoscenico culturale che ogni hanno avrà il suo protagonista, una personalità importante che sarà insignita di questo riconoscimento.

Con la direzione artistica del musicista Sasá Calabrese, il Premio 2018 è stato assegnato a Mariella Nava, autrice, cantante e interprete, che ha scritto per i grandissimi della musica italiana e non solo. Da Renato Zero a Mia Martini, Lucio Dalla, Ornella Vanoni, Andrea Bocelli, Eduardo De Crescenzo, Amii Stewart, Dionne Warwick e tantissimi altri.

Il 25 luglio, alle ore 21,30 (Accademia dei Saperi e dei Sapori, ex Mattatoio, ingresso libero fino ad esaurimento posti) il Sindaco, Domenico Lo Polito consegnerà il Premio alla cantautrice tarantina che regalerà al pubblico le sue canzoni più importanti, in acustico, con Sasá Calabrese al contrabbasso e Roberto Guarino alla chitarra. Mariandrea Filpo, talentuosa interprete, aprirà il concerto.

La canzone d’autore, pur partendo da due sistemi preesistenti (il linguaggio poetico e quello musicale), costituisce un’unità narrativa e metrica inscindibile. Non è infatti possibile separare la musica dal testo, così come non si può prescindere dall’interpretazione, che diventa il terzo elemento semantico essenziale: essa può dunque essere considerata una forma d’arte.

I confini del campo della canzone d’autore sono sfumati, ma questa espressione, “canzone d’autore”, identifica una forma d’arte che presuppone l’esistenza, appunto, di un “autore”, singolo o collettivo, inteso come creatore ed artista.

L’espressione è italiana, ma rinvia ad un universo internazionale. Così, la Francia si è presentata con i suoi “chansonnier”, e gli indimenticabili “folk singers” in America.

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cultura
@TCastrovillari

web tv di Slow Time, testata giornalistica di emerson communication

Altro in Cultura