Nasce a Castrovillari il Forum del Terzo Settore dell’area del Pollino

Nasce a Castrovillari il Forum del Terzo Settore dell’area del Pollino

Mercoledì 20 dicembre, alla presenza del Portavoce del Forum del Terzo Settore Calabria, Gianni Pensabene e del Portavoce del Forum territoriale di Cosenza ed hinterland, Antonio Tiberi, è stato formalizzata la costituzione del Forum territoriale del Terzo Settore dell’area del Pollino. Una organizzazione di rappresentanza degli enti del terzo settore che operano nel distretto sociale di Castrovillari. Grazie alla collaborazione del CSV, Centro Servizi per il Volontariato di Cosenza è stato portato a termine una prima fase del percorso di coinvolgimento delle realtà che operano nel sociale con la formalizzazione della prima assemblea associativa che tra le altre cose ha eletto per il prossimo quadriennio i componenti del coordinamento ed ha approvato lo statuto associativo.

Gli eletti nel Coordinamento del Forum e nel Collegio dei Garanti sono:

  • Silvio Carrieri (portavoce)
  • Luciano Placco
  • Alessandra Campolongo
  • Annunziata Uva
  • Adriana Chiaramonte
  • Flaviano Giannicola
  • Dario Giannicola
  • Angelo Prioli
  • Francesco Borrescio
  • Giovanni Battista Vicchio
  • Gennaro Romio
  • Filomena Bloise
  • Filomena Ioele
  • Luigi Lia
  • Mariuccia Macrino

Le associazioni di promozione sociale, quelle di volontariato, le organizzazioni di protezione civile, le associazioni culturali e ambientaliste, le associazioni che operano nell’ambito socio-sanitario, le cooperative sociali e le fondazioni saranno rappresentate dal Forum in tutti gli ambiti di programmazione sociale che il distretto sociale di Castrovillari attiverà per come previsto in applicazione della legge nazionale 328/2000 e con il passaggio delle competenze in materia di politiche sociali dalla Regione Calabria ai Comuni.

Un traguardo importante in linea con quanto previsto dal nuovo Codice del Terzo Settore, ovvero un ruolo più incisivo e rappresentativo dei tanti volontari, delle grandi competenze e della concreta operatività che anche nell’area del Pollino centinaia di associati delle diverse realtà e decine di professionalità qualificate anche se poco visibili, assicurano un costante servizio per una migliore qualità della vita.

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Società
@TCastrovillari

web tv di Slow Time, testata giornalistica di emerson communication

Altro in Società