Luoghi

Tuteliamo le falde del Monte Manfriana. Lettera aperta di Francesco Caruso

Tuteliamo le falde del Monte Manfriana. Lettera aperta di Francesco Caruso

LETTERA APERTA

“IL LUOGO DEL CUORE” CHE MI STA A CUORE

di Francesco Caruso
Promotore del Comitato “No To poligono militare alle falde del Monte Manfriana”

La natura non si è fermata neanche nei giorni di lockdown e il mio desiderio di fare qualcosa per capire il presente e pensare al futuro è sempre più forte soprattutto in questo particolare contesto storico che stiamo vivendo. 

Ammirare ed apprezzare il bello non basta. E’ più che mai urgente abbandonare il modello consumistico del “pragmatismo utilitaristico” per intraprendere “la conversione ecologica” riconoscendo il creato come dono ricevuto, gesto che dovrebbe provocare come conseguenza la rinuncia ad atteggiamenti di egoismo del tipo “l’ambiente è mio lo gestisco io”. 

Oggi 5 giugno ricorre la Giornata Mondiale per l’Ambiente dedicata al drammatico tema del declino della biodiversità del pianeta. Il motto scelto per questa edizione 2020 è: “È il momento per la Natura”, per ricordarci che la crisi della biodiversità è una preoccupazione non solo impellente, ma anche esistenziale. In occasione di questa giornata particolare per l’ambiente ho ritenuto opportuno presentarvi il Luogo del Cuore che la Delegazione FAI del Pollino ha voluto fortemente condividere e sostenere.

 # “Le falde del Monte Manfriana – Parco Nazionale del Pollino” sono entrati finalmente nel contest 2020 dei LUOGHI DEL CUORE.

Da giugno a dicembre 2020 potete esprimere il vostro voto sul seguente link:

https://www.fondoambiente.it/luoghi/le-falde-del-monte-manfriana-parco-nazionale-del-pollino?ldc

Grazie al grande lavoro del Fondo Ambiente Italiano, la promozione dei Luoghi del Cuore FAI non si è mai fermata neanche in tempi di covid e quarantena ed è arrivata alla sua decima edizione. Quest’anno il censimento “I Luoghi del Cuore”, promosso dal FAI – Fondo Ambiente Italiano, in collaborazione con Intesa Sanpaolo, si arricchisce di due classifiche speciali. La prima dedicata all’“Italia sopra i 600 metri”, cioè a luoghi che appartengono alle aree interne montane del Paese, e la seconda relativa ai “Luoghi storici della salute”, beni architettonici che hanno radici profonde nel nostro passato, e che oggi, a fronte dell’emergenza sanitaria, sono divenuti valorosi presidi a tutela di tutti noi.

In questo contesto il comitato “ No To poligono militare alle falde del Monte Manfriana” da me promosso e sostenuto ha accettato di sottoporre alla Delegazione FAI del Pollino di Castrovillari  la candidatura a Luogo del Cuore “ Le falde del Monte Manfriana  nel  Parco Nazionale del Pollino”

“Le falde del Monte Manfriana” rappresentano un pezzo di natura protetta in cui lo spettacolo verde e mutevole può essere ammirato in ogni stagione dell’anno e le preziose testimonianze di storia, cultura e tradizioni possono essere fruite e riscoperte da chiunque si accinga a intraprendere questi percorsi.

L’importanza di tale ambiente naturalistico, caratterizzato tra l’altro da interessanti aspetti panoramici e geomorfologici, deriva anche dalla ricchezza della biodiversità per un variegato patrimonio faunistico e una significativa presenza di diverse specie botaniche, alcune anche endemiche, di notevole pregio.

Proporre questo “luogo del cuore” implica necessariamente anche l’ascolto delle reiterate proteste di ambientalisti e non, perché tale porzione di montagna venga definitivamente sottratta alla servitu’ militare e restituita alla fruizione della collettività

“Quando parliamo di “ambiente” facciamo riferimento anche a una particolare relazione: quella tra la natura e la società che la abita. Questo ci impedisce di considerare la natura come qualcosa di separato da noi o come una mera cornice della nostra vita. Siamo inclusi in essa, siamo parte di essa e ne siamo compenetrati” e con queste parole della “Laudato sì” di Papa Francesco facciamo 

UN APPELLO rivolto a tutti per proporre, sostenere e

VOTARE

uno dei luoghi più emblematici e contraddittori del Parco Nazionale del Pollino dove ritrovare una natura ancora selvaggia e dove poter contemplare la bellezza e ascoltare il palpito della natura 

Sono certo che oggi noi tutti possiamo compiere un piccolo gesto che ha un grande significato votando   il Luogo del Cuore # ”Le falde del Monte Manfriana – Parco Nazionale del Pollino”.

Luoghi
@TCastrovillari

web tv di Slow Time, testata giornalistica di emerson communication

Altro in Luoghi