Cultura

Bernard Friot a Castrovillari: Libri, scuola e il suo mondo a testa in giù

Bernard Friot a Castrovillari: Libri, scuola e il suo mondo a testa in giù

A Castrovillari dal 20 al 22 ottobre un’importante opportunità di crescita

La libreria la Freccia azzurra, vincitrice del Premio del Maggio dei Libri 2017 con l’evento “Una notte con Friot e il suo mondo a testa in giù” (premio che il Cepell – Centro per il Libro e la lettura-  assegna ogni anno a scuole, associazioni, librerie in occasione della campagna Il Maggio dei Libri),in collaborazione con l’Amministrazione comunale e con il patrocinio del Cepell, organizza una tre giornicon l’autore Bernard Friot , uno dei più originali e amati scrittori per ragazzi a livello internazionale. Considerato il Rodari francese, Friot si autodefinisce uno “scrittore pubblico”, in virtù della necessità che ha di avere contatti regolari con i suoi lettori per ritrovare le emozioni e le immagini da cui nascono le sue storie. 

I suoi racconti nascono per venire incontro a quei bambini e adolescenti con grandi difficoltà nella lettura di cui si è spesso occupato personalmente e il suo obiettivo è trasmettere un’emozione o far nascere un sorriso con storie brevi ma intense.

Premio Andersen nel 2009 con i racconti Il mio mondo a testa in giù  (Migliore libro 9/12 anni) è amato per la sua capacità di catturare l’immaginario dei ragazzi, dialogare con loro, per lo stile semplice, ironico, irriverente, per l’umorismo tagliente, con cui riesce a trasformare situazioni apparentemente banali in storie che raccontano l’esperienza quotidiana dei bambini. Gli ambienti e le situazioni sono reali, ma con un tocco visionario e surreale. Le storie di Friot sono condite con un pizzico di cattiveria e di humour nero, che a volte ricorda il miglior Roald Dahl, ma con una grande varietà di temi e registri.

Saranno diverse e per tutti (bambini, ragazzi e adulti) le occasioni per incontrarlo da sabato 20 ottobre fino al lunedì 22. 

Di seguito il programma:

Sabato 20 ottobre, ore 16:00, Libreria La freccia azzurra (C.so Calabria, 80)

Leggere e vivere insieme i libri (a scuola)
Atelier di “lettura” condivisa. 

Partendo dai due “romanzi-laboratorio” pubblicati da Lapis Edizioni (Dieci lezioni sulla poesia, l’amore e la vita e Dieci lezioni sulla cucina, l’amore e la vita), Bernard Friot condurrà i partecipanti all’interno di nuove pratiche di scrittura e di poesia per inventare nuovi modi di leggere, anche altri libri, tra le mura delle scuola.

Un incontro di formazione rivolto a insegnanti, genitori e adulti interessati a letteratura e lettura per ragazzi.

Max n. 20 partecipanti, ingresso: 25 euro.  Prenotazione obbligatoria in libreria.


Sabato 20 ottobre, ore 18:30, libreria La freccia azzurra

Laboratorio di scrittura e poesia.

Per ragazzi e adulti a partire dal romanzo Dieci lezioni sulla poesia, l’amore e la vita.

Ingresso con acquisto libro e firmacopie.

Prenotazione consigliata in libreria.


Sabato 20 ottobre, ore 20:00, libreria La freccia azzurra

Festa di inizio campagna #ioleggoperché, con reading dei racconti brevi dell’autore (Il mio mondo a testa in giù, Storie di Luca e Sara, Ricette per racconti a testa in giù, Editrice Il Castoro) vino e musica dal vivo.

Domenica 21 ottobre, ore 10:30, Libreria La freccia azzurra 

Colazione al cioccolato con l’autore

Bernard Friot incontra il suo giovane  pubblico a colazione

Per bambini a partire dai 6 anni e adulti. Ingresso con acquisto libro e firmacopie.


Domenica 21 ottobre, ore 18:00, Ristorante La locanda di Alia (Via Ietticelle,55)

Laboratorio di scrittura e cucina, con degustazioni

per ragazzi e adulti a partire dal romanzo Dieci lezioni sulla cucina, l’amore e la vita (Lapis Edizioni, 2018)

Ingresso 30 euro libro incluso; 20 euro solo degustazione.

Prenotazione obbligatoria in libreria entro giovedì 18 ottobre.


Lunedì 22 ottobre, ore 11:00, Cineteatro Vittoria  (Via Roma, 12)

 A lezione con Friot

 Bernard Friot dialoga con pubblico e scolaresche.

Ingresso con acquisto libro e firmacopie.

L’evento rientra nella campagna del Cepell Libriamoci a scuola.

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cultura
@TCastrovillari

web tv di Slow Time, testata giornalistica di emerson communication

Altro in Cultura